mercoledì 31 dicembre 2014

Buon anno!
Che la vita vi sorrida
Ma se piange
Provate a sorriderle voi
O almeno
Offritele una spalla.
Auguri!
Annibale. 
P.S. Da qualche settimana mi trovate qui: http://parolescritteavoce.wordpress.com

mercoledì 30 luglio 2014

No benda bilili

Il concepimento
La vita in gestazione
La digestione
La circolazione sanguigna
Il sistema linfatico 
La respirazione
L'ossigenazione del sangue
La nascita dei pensieri
L'ispirazione  

(20 giugno 2014)


sabato 7 dicembre 2013

Titoli di… coda

Passerotto senza coda, amico mio, dove sei finito? Da un po' non ti vedo più becchettare sotto l'ulivo di fronte alla mia finestra… Ne hai trovato uno più soddisfacente? Con più abbondanza di briciole, vermetti e semini? A meno che... tu adesso... ti stia rifocillando... sotto... un cipresso... 

domenica 27 ottobre 2013

Nomen omen

Non amo le definizioni. L'unica nella quale realmente mi riconosco è il mio nome. 

martedì 17 settembre 2013

Dimissioni

Per la pace della vostra mente date le dimissioni da direttore generale dell'universo. 
(Larry Eisenberg)

martedì 6 agosto 2013

Scritti assemblati

Ho raccolto in un unico file (pdf) gli scritti di un anno comparsi nei miei blog. Oltre al classico A4, lo trovate in altre due misure: una per tablet (e e-readers) e una per smartphone (con schermo di almeno 3,5").

Buona lettura!!

domenica 28 luglio 2013

Più e meno meno e meno e meno più

Da soli tre giorni non controllo la posta elettronica e mi sembra passata una settimana o forse più... Urge ritrovare una dimensione temporale meno... come dire? no, forse più che altro più... ehm... mah... ma che è 'sto tempo poi?!

venerdì 26 luglio 2013

Praticate gentilezza a casaccio 
e atti di bellezza privi di senso

(Anne Herbert, pacifista americana)


mercoledì 17 luglio 2013

Tutt'altro

Quando penso che mi sto avvicinando al mio 50esimo compleanno (tra un po' neh...), mi vien da dire: "Chi io? 50 anni? No no, massimo massimo ne ho 20!" Non tanto perché invecchio, anche perché il mio fisico non fa testo, quanto perché mi rendo conto che ho ancora un sacco da imparare sulla vita. E forse, rispetto a ciò che ho capito, sono consapevole di non avere molto tempo per godermelo, il mio corpo appunto non parla di longevità, tutt'altro. 

La gentilezza

"Tra le dolcezze dell’avversità, e lasciatemi dire che non sono molte, la più dolce, la più preziosa è la lezione che ho imparato sul valore della gentilezza… Anche il più piccolo gesto di gentilezza può alleggerire un cuore pesante. La gentilezza può cambiare il cuore delle persone".
(Aung San Suu Kyi)